Login
feed RSS
Tecnologia Industriale
Primo equipaggiamento
Bosch guida la trasformazione dei motori
Tutte le competenze concentrate in una nuova Divisione
  • L'elettromobilità è importante per il futuro
  • La combustione rimane centrale nell'unione dei diversi tipi di propulsione
  • Nuova divisione Powertrain Solutions con 88.000 collaboratori
  • Bosch protagonista nella mobilità del futuro


Stoccarda – Bosch stima che nel 2025 verranno prodotti circa 20 milioni di veicoli elettrici e ibridi. L'elettromobilità sarà quindi un settore importante per il futuro. Per questo motivo, il fornitore leader mondiale di tecnologie e servizi sta creando una Business Unit specifica per l'elettromobilità che farà parte della nuova divisione Powertrain Solutions. Quest'ultima, a partire dall'inizio del 2018, comprenderà le attuali divisioni Gasoline Systems e Diesel Systems, nonché la divisione Electromobility. In futuro, quindi, questa nuova Divisione sarà interlocutore unico per tutte le tecnologie relative alla propulsione. Contemporaneamente allo sviluppo dell'elettromobilità, Bosch lavora intensamente al potenziamento delle tecnologie che equipaggiano i motori endo-termici. Nel 2025, in aggiunta ai 20 milioni di vetture ibride ed elettriche, saranno prodotti circa 85 milioni di nuovi veicoli a benzina o diesel.

"Sia che si tratti di motore diesel, benzina o elettrico, Bosch è il fornitore leader per le case auto. Siamo strategicamente preparati per il passaggio alla guida elettrica", ha affermato Rolf Bulander, Membro del Board con responsabilità per il settore Mobility Solutions. "Bosch sarà leader anche nel futuro per qualsiasi tipo di alimentazione. Oggi non possiamo sapere quale propulsione o combinazione di propulsioni sarà predominante, ci muoviamo su percorsi paralleli, ampliando le nostre competenze e il nostro know-how relativo all'elettromobilità e alla combustione", ha commentato Bulander. In qualità di fornitore leader di tecnologie per le propulsioni, Bosch gioca un ruolo attivo nell'evoluzione del concetto di mobilità. In futuro, la nuova divisione Power-train Solutions offrirà una vasta gamma di tecnologie che renderanno gli spostamenti più efficienti, economici ed ecologici per le persone di tutto il mondo. 

Investimenti importanti nelle innovazioni per i sistemi di propulsione
Ogni anno Bosch investe diversi miliardi di euro per lo sviluppo dei sistemi di propulsione. Nel solo ambito dell'elettromobilità, l'azienda investe 400 milioni di euro l'anno. La maggior parte dell'investimento viene impiegata nella ricerca e nello sviluppo delle batterie. In tutto il mondo, Bosch è l'unico fornitore automotive tradizionale impegnato nella ricerca legata alle tecnologie delle batterie attuali e future. L'azienda ha già ricevuto più di 30 ordini relativi all'elettromobilità, provenienti da case auto internazionali. Circa 1.800 esperti Bosch lavorano al futuro dell'elettromobilità.

Maggiore vicinanza al mercato e ai clienti
Attraverso la nuova divisione Powertrain Solutions, Bosch desidera fornire ai clienti il supporto per la propulsione da un'unica fonte e offrir loro, oltre ai singoli componenti, soluzioni sempre più complete. "Sempre di più, le esigenze dei nostri clienti vanno oltre al motore a combustione. Questo cambiamento verso l'elettrificazione contribuirà alla realizzazione della nuova divisione. Nel processo di trasformazione resteremo al fianco dei clienti con le nostre conoscenze e tecnologie", ha aggiunto Bulander.

Strategicamente, la divisione Powertrain Solutions si concentra su tre seg-menti chiave: autovetture, veicoli commerciali con motori a combustione interna e a propulsione ibrida e veicoli elettrici. Ciò comporta sfide complesse. "Vediamo un grande potenziale di crescita per i veicoli elettrici e i mezzi commerciali. Per quanto riguarda le autovetture con motore a combustione convenzionale, ci concentriamo in particolare sull'aumento dell'efficienza", ha dichiarato Bulander. Le innovazioni tecnologiche sono necessarie per tutte le soluzioni di propulsione. Di conseguenza, solo le aziende in grado di offrire al mercato prodotti che riducono il consumo di carburante e le emissioni reste-ranno competitive.

I cambiamenti del mercato
Nei prossimi anni Bosch continuerà a sviluppare in parallelo tutte le tecnologie. Solo in questo modo l'azienda sarà in grado di reagire in modo rapido e flessibile ai cambiamenti del mercato, in tutte le aree relative alla propulsione. Attualmente non c'è dubbio che l'elettromobilità prenderà il sopravvento. Tuttavia, non è possibile prevedere in modo affidabile quando e quanto velocemente il cambiamento arriverà, tantomeno in quale forma.

La divisione Powertrain Solutions raggruppa circa 88.000 collaboratori in più di 60 sedi collocate in 25 paesi in tutto il mondo. Attualmente i lavoratori delle Business Unit Gasoline Systems e Diesel Systems collaborano già con successo. A partire dal 2018 questa collaborazione verrà intensificata grazie alla nuova divisione. Al termine di questa riorganizzazione il numero dei lavoratori rimarrà invariato.

I dettagli della futura organizzazione verranno sviluppati in stretta collaborazione con i rappresentanti dei lavoratori. La nuova Divisione con le tre Business Unit inizierà ad essere operativa all'inizio nel 2018.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Secondo i dati prelimina-ri, grazie ai circa 390.000 collaboratori (al 31 dicembre 2016) impiegati nelle quattro aree di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 73,1 miliardi di euro nel 2016. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 450 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e ven-dita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 59.000 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 120 sedi in tutto il mondo. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire le innova-zioni per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo.
L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garanti-re il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 92% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprendi-toriali dell'azienda. I diritti di voto e le partecipazioni restanti spettano alla famiglia Bosch e alla Robert Bosch GmbH.


Per la Stampa:
Robert Bosch S.p.A.
Via M.A. Colonna, 35
20149 Milano
Tel. 0039 02 36961
Fax 0039 02 36962562
Web site: www.bosch.it
E-mail: press@it.bosch.com

Ricerca
Parole chiave
Visualizza
 Risultati per pagina
Cerca
Immagini
Logo
powertrain solutions 2
powertrain solutions 1
Contatti
Robert Bosch S.p.A.
Via M.A. Colonna, 35
20149 Milano
telefono: +39 02 36 96 1

email