Per consentire la piena funzionalità del presente sito web, è necessario l'utilizzo di cookie. La preghiamo di attivare i cookie e di aggiornare le impostazioni del Suo browser. Una volta aggiornate le impostazioni, verrà visualizzata una finestra di dialogo per la gestione dei cookie.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

 

Codice di condotta aziendale
Principi di Compliance

Contatto per la compliance


Robert Bosch S.p.A. Società Unipersonale
c.a.: Compliance Officer
Via M. A. Colonna, 35 e Via Petitti, 15
20149 Milano
Italia

Code_of_business

Codice di condotta aziendale

Presentazione del Codice di condotta aziendale da parte di

Volkmar Denner, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Robert Bosch GmbH

Dagli esordi come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica", fondata da Robert Bosch nel 1886, il Gruppo Bosch è divenuto fornitore leader globale di tecnologie e servizi. Nel corso della sua storia, l'azienda è stata guidata dai valori e dall'etica del suo fondatore. Tra questi, il principio di legalità che obbliga tutti noi a osservare la compliance alle leggi dei paesi in cui operiamo.

Lo stesso Robert Bosch scriveva nel 1921: "Una condotta onesta ed equa negli affari si rivela sempre la più redditizia a lungo termine. E il mondo degli affari apprezza una condotta di questo tipo molto più di quanto generalmente si creda". Queste parole esprimono la convinzione che noi stessi condividiamo ancora oggi, e cioè che l'affidabilità, la credibilità e, in particolare, la legalità siano elementi indispensabili per il successo della nostra azienda.

Questa ferma convinzione accomuna i collaboratori Bosch di tutto il mondo, indipendentemente dai confini geografici o dalle differenze culturali che possono dividerli. La legalità è uno dei valori fondamentali della nostra azienda e lo è in modo particolare per noi come membri del consiglio direttivo. Ci aspettiamo che tutti i nostri collaboratori rispettino il principio di una stretta compliance con tutti i requisiti legali. Le violazioni della legge non sono tollerate nella nostra azienda e questo vale senza eccezioni.

Per dimostrare l'importanza di questo principio, abbiamo voluto esprimere la nostra posizione sui requisiti legali e sulle questioni etiche creando il Codice di condotta aziendale, disponibile per tutti i nostri collaboratori. Il Codice definisce gli standard fondamentali che cerchiamo di applicare nel nostro lavoro ed è una guida al fare business "secondo Bosch". Invitiamo chiunque abbia dei dubbi sulla decisione da assumere o sulla correttezza di una decisione, a consultare il proprio superiore, il responsabile per la compliance nominato nel proprio paese, o l'ufficio legale.

Siamo tutti responsabili della reputazione della nostra azienda. Il Codice di condotta aziendale e i valori Bosch costituiscono le solide basi su cui si fonda la fiducia che è così importante per il successo della nostra azienda.